Crea sito
Martedì, 20 Gennaio 2015 17:53

Quando vado al lavoro (Victor Jara)

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)


Penso a te

per le vie del borgo

penso a te

quando guardo i volti

dietro i vetri appannati

senza sapere chi sono , dove vanno

penso a te

vita mia , penso a te

in te compagna dei miei giorni

e di quelli che verranno

delle ore amare

e dei momenti belli

da vivere

lavorando all’inizio di una storia

senza conoscerne la fine.

 

Quando finisce il turno

e la sera scende

allungando le sue ombre

sull’opificio

al rientro dal lavoro

discutendo tra amici

ragionando problemi

di questo   periodo e destino

penso a te

in te compagna dei miei giorni

e di quelli che verranno

delle ore amare

e dei momenti belli

da vivere

lavorando all’inizio di una storia

senza conoscerne la fine.

 

Quando rientro a casa

ti trovo là

e  ci aggrappiamo ai sogni

lavorando all’inizio di una storia

senza conoscerne la fine.

(testo di una canzone di Victor Jara  
 Quando voj al trabajo - traduzione S. Cosulich)

Letto 374 volte Ultima modifica il Martedì, 20 Gennaio 2015 18:01
Altro in questa categoria: « Pregiudizio
Devi effettuare il login per inviare commenti
Go to Top